Tanah Lot è a circa un’ora di auto da Ubud ed è probabilmente il tempio più famoso dell’isola di Bali, è dedicato alla divinità del mare, con la sua posizione spettacolare sulla cima di un’imponente scoglio affacciato sul mare.

Una curiosità interessante è che sotto Tanah Lot esiste una grotta con una sorgente magica. È curioso infatti come l’acqua della fonte sia dolce nonostante il tempio sia circondato dall’acqua salata dell’oceano.

Con la bassa marea, il maestoso tempio induista si può raggiungere facilmente attraversando la spiaggia a piedi, mentre con l’alta marea è raggiungibile esclusivamente in barca.

Questa volta ho dovuto arrendermi di fronte alla difficoltà che avrebbe rappresentato, per i miei accompagnatori, dovermi caricare di peso per farmi arrivare a toccare la sabbia e l’acqua dell’oceano.

Mi sono accontentata di un panorama che toglie il respiro e ho chiuso gli occhi, per poi riaprirli e capire che sì, ero di fronte all’oceano…Simona